top of page

Riforma fiscale 2022: via libera della Camera al ddl di delega al Governo







Delega fiscale approvata dalla Camera: entro 18 mesi dalla data di entrata in vigore della legge, il Governo dovrà adottare decreti legislativi per la revisione del sistema fiscale.


Via libera della Camera al disegno di legge di delega per la revisione del sistema fiscale (Atto n. 2651), da attuarsi per il tramite di uno o più decreti legislativi. Il testo (Atto n. 2651), composto da 10 articoli, ora passa all'esame del Senato:


I principali aspetti della riforma fiscale riguardano:


  • la struttura dell'Irpef;

  • la revisione della tassazione d'impresa;

  • il graduale superamento dell'Irap;

  • la sostituzione delle addizionali regionali e comunali all'Irpef con delle rispettive sovraimposte;

  • la riforma del sistema della riscossione e potenziando le relative attività con adozione di nuovi modelli organizzativi e forme di integrazione nell'uso delle banche dati;

  • l'aggiornamento dei dati catastali;

  • la codificazione delle norme tributarie, attraverso un percorso per giungere a un riordino di tutte le norme all'interno di Codici.

Entro 18 mesi dalla data di entrata in vigore della legge, il Governo dovrà adottare uno o più decreti legislativi recanti la revisione del sistema fiscale, fissando anzitutto principi e criteri direttivi generali cui deve attenersi la stessa revisione.


Fonte: fiscoetasse.com

15 visualizzazioni0 commenti

Comments


bottom of page